“Nelle nostre case cresce un ‘Isis bianco’ autoctono”

“Nelle nostre case cresce un ‘Isis bianco’ autoctono”

C’è un odioso clima razzista che prende di mira tutte le minoranze. Corriamo il rischio che esploda una guerra fra la povera gente ma la colpa è dei banchieri, di chi ha voluto mettere in ginocchio l’economia”. Ha paura Hanif Kureishi, teme che “il risveglio della destra dagli Stati Uniti alla Francia, possa travolgere tutto”. […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.