» Italia
venerdì 15/07/2016

Nella piazza dell’Ulivo, gli ultras laziali invocano la dipartita dell’odiato Lotito

Santi Apostoli - Migliaia di tifosi biancocelesti invadono il centro di Roma

La donna, sulla quarantina, strepita come un’ossessa, a ragione: “Che cosa sta facendo? Che cosa sta facendo?”. Dalla piazza, a dieci metri, rimbomba senza sosta un urlo belluino che come un’onda investe il centro storico: “Pezzo di merda, Lotito, pezzo di merda”. La donna ce l’ha con un uomo che indossa la maglia della Lazio […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Italia

C’è un mondo di mezzo tra la Juve e la ‘ndrangheta

Sport

Schwazer, i russi e molti altri. E Donati attacca: “Alex pulito”

Insulti e svastica: oltraggiata la lapide per la scorta di Moro
Italia
Roma - La scritta è comparsa martedì notte

Insulti e svastica: oltraggiata la lapide per la scorta di Moro

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×