Nella piazza dell’Ulivo, gli ultras laziali invocano la dipartita dell’odiato Lotito

Santi Apostoli - Migliaia di tifosi biancocelesti invadono il centro di Roma

La donna, sulla quarantina, strepita come un’ossessa, a ragione: “Che cosa sta facendo? Che cosa sta facendo?”. Dalla piazza, a dieci metri, rimbomba senza sosta un urlo belluino che come un’onda investe il centro storico: “Pezzo di merda, Lotito, pezzo di merda”. La donna ce l’ha con un uomo che indossa la maglia della Lazio […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.