Nel tribunale dei big tech è “tutti contro Zuckerberg”

Chi gode - Dal capo della Apple al re dell’eCommerce cinese, le prediche al fondatore di Facebook, tra marketing e riflessioni sul bisogno di nuovi modelli economici
Nel tribunale dei big tech è “tutti contro Zuckerberg”

È fondamentale che Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook, prenda sul serio l’ondata di criticismo che si sta diffondendo in tutto il mondo contro il social network. Dalle istituzioni agli utenti, è qualcosa che non può essere ignorato. Dicono questo le parole di Jack Ma, l’uomo più ricco della Cina e il fondatore del multimiliardario […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.