Nato e Usa frenano il prof: “Le sanzioni a Mosca rimangono”

Nato e Usa frenano il prof: “Le sanzioni a Mosca rimangono”

Sì al dialogo con la Russia, ma le sanzioni restano. La Nato e gli Stati Uniti dettano la linea all’indomani delle aperture verso Mosca di Giuseppe Conte in Parlamento – che aveva parlato di una “revisione” del sistema delle sanzioni – e alla vigilia della ministeriale dell’Alleanza, oggi a Bruxelles, dove farà il suo esordio […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.