» Commenti
lunedì 25/07/2016

Nascerebbero eserciti di furbetti del cartellino

Gli alberghi a ore hanno un unico grande difetto: quelli veramente a ore sono pochi, e non c’è nessuno che porti su il caffè a chi fa l’amore, come nella canzone di Herbert Pagani. E questo non danneggia solo le coppie clandestine, ma anche chi è lontano da casa e vorrebbe farsi una doccia e […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Commenti

Per la passione ci devono essere pari opportunità

Commenti

Maria Maddalena riabilitata, tra Francesco e il Santo Graal

Commenti
il sabato del villaggio

Il male del mondo e l’anestesia delle coscienze

di
Commenti

Le mie domande a Franceschini censurate su la7

di
Commenti

Mail box

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×