Narcos e favelas, vedi Rio e poi muori

Il viaggio sbagliato - Due centauri italiani entrano in un quartiere a rischio, uno viene assassinato
Narcos e favelas, vedi Rio e poi muori

È finito male il viaggio sudamericano in motocicletta di Roberto Bardella, 52 anni, ucciso con un colpo alla testa in una rapina avvenuta nella favela del Morro dos Prazeres, la “montagna dei Piaceri”, una delle numerose comunità che circondano Santa Teresa, uno dei quartieri più turistici di Rio de Janeiro. Bardella era assieme al suo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.