Napolitano attacca Renzi & C: “No al voto anticipato”

Schiaffi - Re Giorgio critica “il patto extracostituzionale” per le urne in autunno. Mattarella, invece, aspetta: prima il sistema elettorale
Napolitano attacca Renzi & C: “No al voto anticipato”

Il presidente emerito, alias Giorgio Napolitano, si scaglia contro il patto sulla legge elettorale e il voto anticipato. Il Presidente in carica, alias Sergio Mattarella, aspetta gli eventi, ma si pone in una situazione di ascolto del Parlamento, che contempla – a questo punto – anche lo scioglimento delle Camere. “È semplicemente abnorme che il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.