Napoli in bolletta mette all’asta i gioielli di casa

Napoli  in bolletta mette all’asta i gioielli di casa

Quando si è sull’orlo della disperazione si mettono in vendita i gioielli di famiglia. Tagli da un miliardo di euro, un debito di 50 milioni di euro per la gestione commissariale dell’emergenza rifiuti e una sanzione della Corte dei conti da circa 85 milioni di euro per non aver iscritto nel bilancio 2016, ma solo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.