Mustier avvisa Nagel: “Adesso in Mediobanca io decido, tu obbedisci”

Fine dell’indipendenza - Unicredit è il primo azionista con l’8,6%, subito dopo c’è Vincent Bolloré
Mustier avvisa Nagel: “Adesso in Mediobanca io decido, tu obbedisci”

Sappiamo che i salotti buoni del potere finanziario non sono più quelli di un tempo. Ma ieri è accaduta una cosa con pochi precedenti nella storia del capitalismo italiano. L’amministratore delegato di Unicredit, il francese Jean-Pierre Mustier, in un’intervista a Repubblica, ci ha fatto sapere, non contraddicendo l’ipotesi del giornalista Andrea Greco, di ritenersi “estraneo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.