Mr. Gordon Sumner sa ancora inventare

Il tour del bassista ex Police a Roma (ieri sera a Firenze, stasera a Milano): un concerto che, oltre ai titoli immancabili, regala anche brani che dal vivo non si ascoltavano da 30 anni
Mr. Gordon Sumner sa ancora inventare

Oltre due ore di concerto. Oltre le aspettative. Oltre la banalità di un concerto di hit. Sting alla cavea dell’Auditorium ha fatto Sting: nessun passaggio scontato, nessuna routine e soprattutto una scaletta in cui, oltre ai brani immancabili, sono stati inseriti pezzi che Gordon Matthew Sumner non cantava dal vivo dal primo tour solista nel […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.