Mps, i mercati temono politica e mancanza di un vero piano B

Nuovo crollo a Piazza Affari. Dalla banca sono fiduciosi che l’aumento di capitale alla fine si farà. Ma gli investitori non sembrano crederci molto
Mps, i mercati temono politica e mancanza di un vero piano B

Quando nelle facoltà di Economia bisognerà spiegare agli studenti il concetto di “profezia che si autoavvera”, i professori avranno un caso di studio perfetto: il referendum costituzionale del 4 dicembre. Per mesi il fronte del Sì ha agitato i rischi per la stabilità finanziaria del Paese in caso di bocciatura della riforma e ora la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.