Mose, i costi segreti dell’opera infinita che nascerà vecchia

Bilanci - Tra manutenzione e richieste di danni, per la barriera contro l’acqua alta a Venezia si rischia di spendere mezzo miliardo in più
Mose, i costi segreti dell’opera infinita che nascerà vecchia

Un’acqua alta da mezzo miliardo di euro insidia il Mose, la ciclopica e costosa opera pubblica che dovrebbe salvare Venezia dalle bizzarrie del mare. Una cifra enorme, che sfiora il 10 per cento del costo complessivo di 5,5 miliardi di euro. A tanto assommano contenziosi, contestazioni, sanzioni tributarie, cause civili e penali, che coinvolgono le […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.