Montepaschi, piano di conversione appeso al sì della Consob

Montepaschi, piano di conversione appeso al sì della Consob

La mancata risposta della Consob (dovrebbe arrivare questa mattina), ha fatto slittare di 24 ore l’ultimo via libera del cda di Mps al piano per la conversione dei bond subordinati in azioni. Una strada difficile che l’ad Marco Morelli può tentare di percorrere entro il 31 dicembre solo se dalla Consob dirà sì (ieri sera […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.