Mongiardo: “Il mio No per scuotere il partito”

Mongiardo: “Il mio No per scuotere il partito”

La relazione di Matteo Renzi, domenica in assemblea Pd, ha ricevuto solo due voti contrari. Uno era di Walter Tocci, l’altro di Melissa Mongiardo, 32 anni, consigliere comunale a Viterbo, già “cuperliana”. Ha votato No al referendum costituzionale (“Ho valutato la riforma nel merito”) e vede il Pd renziano lontanissimo dal Paese reale: “Proponiamo un’idea […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.