Molta Suspense. Con “The cage” si sta col fiato sospeso

Esordio sorprendente dello youtuber Favij firmato con il suo nome di battesimo
Molta Suspense. Con “The cage” si sta col fiato sospeso

Ray si sveglia solo in una cella e non ha memoria di niente: a stento si ricorda come si chiami. Un giorno, o così crede lui, la cella è come se cadesse in un dirupo con anche parecchi scossoni. Poi la luce si spegne e, però, non appare la scritta “tempo di mangiare”, come sempre […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.