Molestie e scandali a “Vice”, risarcita la figlia di Veltroni

Molestie e scandali a “Vice”, risarcita la figlia di Veltroni

È il New York Times a scoperchiare l’ennesimo caso di molestie negli Stati Uniti. E questa volta tocca a Vice.com il brand del giornalismo progressista e colosso-simbolo dei nuovi media molto popolare tra i “millennial”. Un’indagine condotta dal quotidiano newyorchese rivela 4 patteggiamenti conclusi dal gruppo per risolvere accuse di molestie o diffamazione contro dipendenti […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.