Molenbeek crocevia del terrore (e degli errori d’intelligence)

Da 15 anni da qui partono gli attacchi all’Occidente. E negli ultimi 4 mesi una serie di buchi nella caccia a Salah&Co.
Molenbeek crocevia del terrore (e degli errori d’intelligence)

La famiglia Abdeslam abita in un bel palazzo borghese in puro stile bruxellese, con vista sul municipio. La facciata è un tripudio di pilastri e finestre: si trova al 30 della place Communale di Molenbeek, nel cuore del quartiere più demonizzato d’Europa, il santuario del terrorismo. Il 79 di rue des Quatre-Vents, dove venerdì 18 […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.