Ministro, oggi Roma è responsabilità sua

Signor ministro Marco Minniti, ci conosciamo da tempo. Da quando ci confrontammo sulla questione albanese – quando Lei era sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, nel governo presieduto da Massimo D’Alema, e io presiedevo la commissione Affari esteri del Senato – il rischio di non capirci è inesistente (o quasi). Salvaguardare l’ordine pubblico, in occasione di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.