Milano, tra Sala e Parisi sarà testa a testa al ballottaggio

Da Quorum/Youtrend ci dicono che la corsa è apertissima: al secondo turno fra i due favoriti ballano tra i 18 e i 21mila voti, il 2 per cento degli elettori in città. Decisivi l’affluenza e le scelte dei 5Stelle
Milano, tra Sala e Parisi sarà testa a testa al ballottaggio

Si avvicinano le elezioni amministrative a Milano, e lo scenario sembra definito. In base al sondaggio che Il Fatto Quotidiano ha commissionato a Quorum/YouTrend (608 interviste effettuate tra il 5 e 6 maggio), Beppe Sala (quotato al 38,5%), l’amministratore delegato di Expo che ha vinto le primarie centrosinistra, sembra destinato a scontrarsi al ballottaggio con […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.