Milano ti odio, Milano ti amo. Metti un sabato sera…

Minuscola avventura metropolitana, piccola storia ignobile con protagonista (purtroppo) chi scrive. Ma che poteva accadere a chiunque. E che rivela il brutto e il bello di Milano. Scena: movida milanese, sabato sera, esterno notte. Piazzetta Mirabello, un posto cool per le serate cittadine, con l’aperitivo e la cena del Fioraio Bianchi, del Tredici Luglio Brera, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.