Milano pigliatutto, a Torino restano solo i grissini (forse)

Milano pigliatutto, a Torino restano solo i grissini (forse)

Prima, nel 1864, ha perso il rango di capitale d’Italia, trasferita a Firenze. Poi, nel Novecento, ha visto consumarsi quello di capitale dell’auto e della Fiat, non per colpa degli stranieri ma in cagione degli stessi torinesi e della Fiat. Nel frattempo, agli inizi del 1900, ha ceduto lo scettro di capitale del cinema, traslocato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.