Migranti, partita da 90 miliardi

Fondi per affrontare le “cause profonde” delle partenze, ecco le richieste dell’Italia nel negoziato sul bilancio europeo dei prossimi sette anni. Oggi il vertice in Austria
Migranti, partita da 90 miliardi

Il Consiglio europeo informale che si tiene oggi a Salisburgo non prenderà decisioni operative, ma è una tappa di una campagna che per l’Italia è decisiva: la definizione degli impegni di medio termine dell’Ue sul tema dell’immigrazione. Una battaglia che si combatte soprattutto sul prossimo bilancio europeo per gli anni 2021-2027. L’Italia ha una proposta […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.