Migranti e nuovo aeroporto Tripoli, abbandono totale

Guerra civile - I combattimenti tra le milizie hanno lasciato sguarniti molti centri di detenzione. A rischio l’appalto italiano per lo scalo della Capitale
Migranti e nuovo aeroporto Tripoli, abbandono totale

Migliaia di migranti rinchiusi in centri di detenzione privi di assistenza e supporto medico, con scarsità di cibo e acqua. I combattimenti a Tripoli, ormai continui e con tregue deboli (ieri sera ne è stata annunciata una per il ritiro delle milizie dalla capitale, ndr), hanno ridisegnato la mappa dell’emergenza, lasciando sguarniti centri dove le […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.