“Mi umilia vedere in quale stato è la Rai. Chiambretti e Fazio sono il passato”

Bruno Voglino - È stato uno dei più grandi talent scout e creatore di programmi della Tv
“Mi umilia vedere in quale stato è la Rai. Chiambretti e Fazio sono il passato”

La sintesi che Bruno Voglino dà di sé è: “Racimolatore di casi umani”. La definizione la offre con il sorriso, la giusta leggerezza è la sua cifra, ma non scherza; quando parla non regala al suo “io” eccessivo spazio, preferisce il ragionamento distaccato, quasi storico, da professore universitario (“per quindici anni ho mantenuto una cattedra […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.