Metamorfosi del talent show: più ti umiliano e più mi diverto

Nati come intrattenimento basato sulla nuova democrazia fondata sui social network, si sono ormai trasformati in un teatro della crudeltà
Metamorfosi del talent show: più ti umiliano e più mi diverto

Pubblichiamo un estratto della Lezione magistrale di Ellis Cashmore, professore di Sociologia a Birmingham, in programma a Sassuolo sabato 17 alle 10, nel Festivalfilosofia 2016, “Agonismo”. X Factor e altri talent show erano stati concepiti come intrattenimento fondato sulla nuova democrazia fornita dai social network ma si sono metamorfizzati in un teatro della crudeltà, con […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.