Meeting, l’unica liturgia tra gli stand di Cl è il rito del potere (e la App gay)

Meeting, l’unica liturgia tra gli stand di Cl è il rito del potere (e la App gay)

Purtroppo arriviamo che è già finita la Santa Messa officiata dal vescovo di Rimini nell’Auditorium Intesa Sanpaolo. E anche il saggio di arti marziali-taiji a cura dell’associazione taoista Tienli di Modena. Qui alla Fiera di Rimini, nel primo giorno del 38º Meeting di Comunione e liberazione, si attende l’intervento del presidente del Consiglio Gentiloni, quando, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.