Mps, “Me l’ha ordinato Renzi”: così Padoan ha licenziato Viola

La telefonata - L’imbarazzo del ministro che aveva cercato di resistere al pressing del premier
Mps, “Me l’ha ordinato Renzi”: così Padoan ha licenziato Viola

Per capire il ciclone che sta travolgendo il Monte dei Paschi di Siena bisogna ripartire da mercoledì 7 settembre. Il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan telefona al presidente di Mps Massimo Tononi e gli spiega che Jp Morgan e Mediobanca, le due banche incaricate di curare l’aumento di capitale da 5 miliardi necessario a salvare […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.