McCain contro i bulli di Trump, l’ultima battaglia del veterano

Stati Uniti - Il senatore colpito dal cancro dileggiato dallo staff del presidente
McCain contro i bulli di Trump, l’ultima battaglia del veterano

Forse, John McCain queste battaglie le perderà: forse, Gina Haspel sarà lo stesso confermata a capo della Cia; e, forse, lui non tornerà più al suo scranno nel Senato degli Stati Uniti, tenuto ininterrottamente dal 1987, quando la gente dell’Arizona lo scelse per sostituire l’ultra-conservatore segregazionista Barry Goldwater. Ma, pur resa roca dalla malattia, un […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.