» Commenti
sabato 17/12/2016

Matteo Renzi imbronciato rimane a casa. Può?

Caro Furio Colombo, ma Renzi crede di poter scomparire così, immusonito e chiuso in casa, come se non fosse tuttora il capo del maggior partito italiano? Sergio   Matteo Renzi è certamente in preda a una sindrome infantile di offesa di cui ci si vendica con l’isolamento. L’idea infantile di Renzi è infatti quella che […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Italia

“Certo che ho votato Sì e sono genziana. Ma, tra Matteo e Rocco, scelgo Rocco”

Commenti

Mail box

Commenti
Il Vangelo della domenica

Fermiamoci nel deserto come Gesù e scopriamo cosa anima la nostra vita

di
Commenti

Mail box

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×