Marra, da Panzironi “brava persona” al fratello promosso

La storia sopra le righe dell’ex fiamma gialla, aspirante agente segreto, che ha lavorato per il governo e per la Rai
Marra, da Panzironi “brava persona” al fratello promosso

L’ex ufficiale della Guardia di finanza, 44 anni, Raffaele Marra è stato per mesi la pietra dello “scandalo” della giunta guidata da Virginia Raggi. Nessun ruolo politico, certo, ma pur sempre l’uomo che la Raggi voleva come suo capo di gabinetto prima e poi, dopo le prime grosse difficoltà, come capo del personale dell’amministrazione capitolina. […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.