Mark il grigio, single e premier per forza

Euro-realista - Il burocrate incarna il sentimento medio del suo popolo
Mark il grigio, single e premier per forza

La storia vista dal lato dei “cattivi” è sempre più affascinante. Perciò Mark Rutte, premier in carica dei Paesi Bassi, non è sul fronte giusto. Con l’aria da bravo ragazzo eternamente giovane, Rutte ha lasciato lo spazio mediatico e l’agenda politica al leader dell’estrema destra xenofoba Geert Wilders. Eppure, nonostante le luci della ribalta illuminino […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.