» Cinema
domenica 18/12/2016

“Marcello, Ugo, Sophia: ho lavorato tutta la vita per dargli il colore giusto”

Franco Freda - Il truccatore del cinema, 92 anni: “Non ho nostalgia della gioventù, ma degli amici”
“Marcello, Ugo, Sophia: ho lavorato tutta la vita per dargli il colore giusto”

Una domenica mattina Francesco Freda citofonò a Mastroianni: “Dovevamo andare ad Anzio per lavoro e avevamo deciso di affrontare la tratta con la macchina di Marcello. Scese in fretta e avvicinandosi alla sua Porsche la trovò aperta. I ladri avevano trafugato il sedile del passeggero e io iniziai a preoccuparmi: ‘Non arriveremo mai in tempo, […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

Da Dossetti al No alle riforme, la Storia per cambiare l’Italia

Cultura

Arisa era la sbornia, Soler il succo di pomodoro giusto per smaltirla

A casa è un big bang di nevrosi borghesi
Cinema
Al cinema

A casa è un big bang di nevrosi borghesi

di
Donne contro: “Hanno avuto paura di non lavorare più”
Cinema
Molestie - La polemica il giorno dopo il manifesto “Dissenso comune”

Donne contro: “Hanno avuto paura di non lavorare più”

Elio e Oliver, inno alla vita dell’italiano non italiano
Cinema
Guadagnino - “Chiamami col tuo nome” in sala da giovedì

Elio e Oliver, inno alla vita dell’italiano non italiano

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×