“Manipolo il pubblico come fanno i politici”

L’autore re Mida de “La Casa di Carta” alle prese con la terza stagione e una nuova serie: “Sovvertirò il tempo”
“Manipolo il pubblico come fanno i politici”

“Bisogna andare avanti”. È l’ultima battuta che si scambiano i rapinatori della Zecca di Madrid nell’episodio finale della seconda stagione de La casa di carta prima di essere liberi e milionari. Ed è la promessa di Álex Pina, autore della serie più vista su Netflix, al pubblico. “La terza stagione è pronta e sarà ancora […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.