Manifesto della razza, solo Almirante senza una via

Manifesto  della razza, solo Almirante senza una via

Ha fatto rumore, a Roma, la proposta del candidato sindaco Giorgia Meloni di intitolare una strada a Giorgio Almirante, storico segretario del Movimento Sociale Italiano. Tra le diverse macchie della sua giovinezza fascista, ad Almirante viene imputata la firma in calce al Manifesto per la difesa della Razza nel 1938 e la sua successiva adesione […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.