Mancano variante e convenzione urbanistica: l’arena è in pericolo

Campidoglio - Coi manager di Eurnova in arresto non c’è uno dei contraenti
Mancano variante e convenzione urbanistica: l’arena è in pericolo

Servirebbe un rigore al 90º per salvare il progetto dello stadio di proprietà dell’As Roma a Tor di Valle. Otre che politici, ora gli ostacoli sono soprattutto tecnici. Per concludere l’iter di autorizzazione manca l’ultimo passaggio in Assemblea Capitolina: l’aula non aveva ancora calendarizzato il provvedimento ma entro luglio era atteso il voto della variante […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.