Mamme infiltrate in chat sventano giro di droga tra studenti

Mamme infiltrate in chat sventano giro di droga tra studenti

Si sono infiltratenella chat dei figli e così tre mamme milanesi hanno sventato un giro di spaccio in cui erano coinvolti i loro ragazzi. Nella chat veniva ordinata la droga. Tre ventenni, tutti incensurati, sono così finiti agli arresti domiciliari. È accaduto nel popolare quartiere di Quarto Oggiaro, dove la Polizia di Stato da tempo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.