Mainetti a processo per calunnia ai danni degli ex vertici di Enasarco

Il caso - Le accuse dell’editore per la gestione dei fondi immobiliari
Mainetti a processo per calunnia ai danni degli ex vertici di Enasarco

Valter Mainetti, azionista di riferimento e presidente del gruppo immobiliare Sorgente, è stato rinviato a giudizio ieri dal giudice per l’udienza preliminare Livio Sabatini. Mainetti è imputato di diffamazione e calunnia. Il processo, per decidere sulla colpevolezza o innocenza dell’imputato, si aprirà il 2 febbraio 2019 presso il Tribunale di Roma. Era stato il pm […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.