Mail Box

  Per risolvere il problema Ilva trasferitevi a Taranto Avrei una modesta proposta per avviare a soluzione il problema dell’Ilva: trasferire un prossimo sottosegretariato del ministero dell’Ambiente a Taranto, con ovvio obbligo per gli addetti di prendervi residenza, mandare i propri figli nelle scuole del quartiere Tamburi e servirsi unicamente degli ospedali locali. Potrebbero così […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.