» Commenti
mercoledì 07/06/2017

Mail Box

  Su Totò Riina questo Stato non si fida di se stesso Se si fosse falsamente pentito e avesse contribuito alla celebrazione di processi farlocchi in stile Trattativa Stato-mafia, calunniando alti esponenti delle istituzioni (oltre agli immancabili colletti bianchi), oggi non starebbe in carcere e sarebbe un Santo da venerare, o un latitante che si […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Commenti

Ma guarda che novità: chiudiamo i campi rom

Italia

Blue Whale, parla Matteo Viviani de Le Iene: “Sì, i video russi sono falsi ma il pericolo c’è”

Commenti

Lutero, una memoria controversa

di
Commenti

Costituzione: i valori non sono in crisi

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×