Mail Box

  Il centro storico di Ravenna sacrificato per immense coop L’ennesima chiusura di attività nel centro storico è andata in onda a Ravenna: la “cronaca di una morte annunciata”. Nutriamo la seria preoccupazione di vedere desertificato il centro, basandoci semplicemente sull’osservazione della realtà. Il commercio avrebbe dovuto mantenere un ruolo fondamentale per la tenuta economica […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.