» Commenti
mercoledì 15/03/2017

Mail Box

  Il centro storico di Ravenna sacrificato per immense coop L’ennesima chiusura di attività nel centro storico è andata in onda a Ravenna: la “cronaca di una morte annunciata”. Nutriamo la seria preoccupazione di vedere desertificato il centro, basandoci semplicemente sull’osservazione della realtà. Il commercio avrebbe dovuto mantenere un ruolo fondamentale per la tenuta economica […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Commenti

Anche i media italiani hanno “verità alternative”, tipo Trump

Cronaca

“Riduzione in schiavitù e violenza sessuale”. Il baby branco si vantava sui social network

Commenti
Cosa resterà...

Garibaldi, il barbone portafortuna

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×