Mail box

Il presidente della Repubblica scavalcato nelle sue mansioni Paolo Gentiloni ha dimostrato di non possedere una sufficiente autonomia di giudizio e di valutazione nella composizione della compagine ministeriale, che la stampa estera ha definito “un governo eterodiretto dal burattinaio Renzi”, che sta dietro le quinte con la sua presenza incombente. Gentiloni ha confermato diversi ministri mediocri, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.