» Commenti
giovedì 15/12/2016

Mail Box

  Hanno giurato sulla Carta che volevano cambiare Non si è evidenziato e non ci si è scandalizzati abbastanza sentendo giurare un gruppo di ministri e sottosegretari, tutti del Sì, su una Costituzione che fino al giorno prima volevano devastare in gran parte. Quale credibilità avranno questi figuri spergiuri per portare avanti valori e principi scritti […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Commenti

Peste e cavallette: la strana leggenda del No “maledetto”

Cronaca

Quando Tulliani voleva entrare nel grande affare delle slot

Commenti

Dalla democrazia alla cachistocrazia

di
Commenti

Mail box

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×