Mail Box

  Referendum, propaganda per il Sì anche in ospedale Anche se mi rendo conto che c’è la libertà di manifestare e pubblicizzare le proprie opinioni, desidero segnalare un fatto, a mio parere, vergognoso. Oggi sono andato in ospedale per effettuare un esame medico. La sala d’aspetto antistante gli ambulatori era disseminata di volantini pubblicizzanti un’assemblea pubblica […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.