Magia di Awa Ly: canta nel mondo. E l’Italia non lo sa

Di origini franco-senegalesi, da anni vive a Roma: a Parigi e in Giappone è una celebrità, ma nel nostro Paese neanche esce il disco
Magia di Awa Ly: canta nel mondo. E l’Italia non lo sa

La portò con sé nel tour mondiale del 2013 e cercò di introdurla ai misteri della “parlesia”, il criptico gergo con cui i musicisti napoletani si scambiano informazioni segrete. “Pino Daniele dialogava così con Tullio De Piscopo”, ricorda Awa Ly con nostalgia, “e decisero di farmi diventare loro complice”. Nessun problema, Awa è poliglotta per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.