Maduro se ne frega del Papa: si insedia la sua Costituente

Il Vaticano aveva chiesto di fare un passo indietro: “Così fomenta la tensione”
Maduro se ne frega del Papa: si insedia la sua Costituente

Non si ferma la fuga di toghe del Tribunale supremo di giustizia (Tsj) del Venezuela. Ieri il ministro degli Esteri di Panama ha concesso asilo politico a Gustavo Sosa Aguirre e Manuel Espinoza Melet “in solidarietà col popolo venezuelano”. La stessa motivazione che, da una decina di giorni a questa parte, ha spinto l’Ambasciata cilena […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.