Madre rapisce il figlio negato dal Tribunale

Salerno - Il bimbo era stato tolto a una 33enne ubriaca. Lei l’ha portato via dall’ospedale ma è stata ripresa in 24 ore
Madre rapisce il figlio negato dal Tribunale

Temeva che il Tribunale per i Minorenni le sottraesse il figlio nato da poco più di un mese e così ha deciso di rapirlo. Marta Wozniel, 33enne polacca, verso le nove di venerdì sera è riuscita a portar via il figlio dal Reparto di Neonatologia dell’ospedale San Leonardo di Salerno. Da quel momento è iniziata […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.