Maddalena Crippa è Riccardo II: “Non una quota rosa, solo un caso riuscito”

Maddalena Crippa è Riccardo II: “Non una quota rosa, solo un caso riuscito”

Riccardo II è una donna, Re Lear è una donna, Giulio Cesare è una donna: in teatro spira il vento delle quote rosa? Lo chiediamo a Maddalena Crippa, in scena dal 12 dicembre all’Argentina di Roma, diretta da Peter Stein e ultima, nel giro di pochi mesi, a vestire i panni di un cattivone shakespeariano, […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.