Macerata: Jennifer, ferita, chiede 750 mila euro a Traini

Macerata: Jennifer, ferita, chiede 750 mila euro a Traini

A tre mesi dalla sparatoria per le vie di Macerata di Luca Traini, simpatizzante fascista e leghista, per “vendicare” Pamela Mastropietro, inizierà domani in Corte d’Assise a Macerata il processo a carico del 28enne di Tolentino. È accusato di strage aggravata dall’odio razziale, sei tentati omicidi e altri reati. Non lievi saranno le richieste risarcitorie. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.