“Ma quale ritiro, io resto (perché so come si asfalta)”

Guido Bertolaso - Stretto tra gli avversari “interni” Meloni e Marchini il candidato sostenuto da B. non molla: “Ci risentiamo al ballottaggio”
“Ma quale ritiro, io resto (perché so come si asfalta)”

Appena mi vedono restano un po’ freddini, distanti, come se indugiassero nel sorriso. Spernacchiano, ironizzano? Niente di tutto questo, semplicemente restano sulle loro. Poi mi vedono all’opera, riconoscono nel mio linguaggio il tipo pratico che sono, la capacità di aggiustare le cose. E i romani vogliono vedere aggiustata la loro città. Perciò nel prosieguo dell’incontro […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.