“Ma quale Airbnb, l’Europa la giro grazie a Tinder”

Anthony, belga di 25 anni, ha visitato mezzo mondo chiedendo ospitalità tramite l’app di dating. Ha collezionato 3.000 incontri risparmiando sull’alloggio
“Ma quale Airbnb, l’Europa la giro grazie a Tinder”

Avete mai sentito parlare del Tindersurfing? Si tratta di un neologismo coniato dal venticinquenne belga Anthony Botta. Occhi scuri, ciuffo pettinato e fisico latino, Anthony voleva girare l’Europa ma non aveva un soldo e così, come un novello Giacomo Casanova digitale, ha usato il suo profilo Tinder realizzando ben 3.000 incontri grazie all’app di appuntamenti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.